LAMB OF GOD: video dalla contro protesta organizzata da Randy Blythe contro la Westboro Baptist Church

Pubblicato il 11/03/2019

Il cantante dei LAMB OF GOD, Randy Blythe, ha organizzato una contro protesta (o come lui vuole definirla: una “contro-festa”) per la manifestazione che l’organizzazione religiosa Westboro Baptist Church ha tenuto oggi a Richmond, Virginia.

La Westboro Baptist Church, che molte volte in passato ha espresso con proteste e pesanti accuse le proprie posizioni integraliste anche contro gruppi e artisti rock e metal, ha manifestato contro la giornalista e musicista metal Danica Roem, la prima transgender ad essere stata eletta per  la Virginia House of Delegates e più in generale la prima persona dichiaratamente transgender ad essere stata eletta in una legislatura negli Stati Uniti.

Ecco dei video della contro-protesta, che, ci fa piacere dirlo, ha avuto molto più successo della protesta…

 

View this post on Instagram

Watch the FULL VIDEO here on my IGTV. Tomorrow, 9 AM, 1000 Bank St, Richmond VA. $200 cash prize for best costume! We will have at least 200 kazoos to give out & various other melodious party-enhancing devices. Get there by 8:45 AM at the latest! My friend @dargott (director of the “As the Palaces Burn” documentary) is sending out a small film crew to document this EPICNESS. Remember, not matter what kind of offensive things they say- DO NOT ARGUE OR ENGAGE IN ANY WAY with the buffoons of the #westborobaptistchurch- that’s what they want. We’ll just drown them out instead. What if they don’t show? I don’t cancel parties because unwanted jerks don’t show up- there will still be a #kazoo #champagnejam & CASH MONEY for best costume. See y’all there! #kazoo #counterparty #westborobaptistchurch #beatitkooks

A post shared by D. Randall Blythe (@drandallblythe) on

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.