LANGHE ROCK FESTIVAL 2016: tutte le informazioni per sabato 18 giugno

Pubblicato il 14/06/2016

Riceviamo e pubblichiamo:

LANGHE ROCK FESTIVAL 2016
Sabato 18 Giugno
Santo Stefano Belbo (CN)

Ecco la 5° edizione del Fest organizzato dall’ASS “Langhe Rock” di MrTnt Paolo TorrielliMarco Lazzarini, in collaborazione con Truck Me Hard e SpazioRock.

Headliner della serata i mitici 

FOLKSTONE, preceduti da ben sette ottime band, per una serata di musica no-stop dalle 18:30 all’1:00 di notte!!

Le notivà di quest’anno: CAMPEGGIO GRATUITO in area adibita e cintata a 200 metri dal fest – DEGUSTAZIONE VINO grazie alla collaborazione con la cantina Isolabella della Croce!
 Inoltre, fiumi di birra e menù variegato a cura di Live23 – Rock The Night!

Banchetti artigianato, CD, vinili, T-shirt

INGRESSO GRATUITO

INIZIO CONCERTI: ore 18.30

FOLKSTONE



Gli Headliner del Langhe Rock Festival 2016: i 

FOLKSTONE!

Band che non ha certo bisogno di presentazioni, in ascesa negli ultimi anni sui palchi di tutta Italia, nasce verso la fine del 2004 con un progetto che accosta l’hard rock a strumenti che la tradizione solitamente vuole in veste acustica. Spezzando quindi ogni schema, gli strumenti protagonisti della scena diventano cornamuse, bombarde, arpa, cittern, bouzouki, ghironda e flauti, creando la suggestiva atmosfera che da sempre contraddistingue la band ed il feeling con il pubblico.

www.facebook.com/FolkStone



HELL IN THE CLUB



I co-headliner della serata, che suoneranno appena prima dei 

FOLKSTONE..signore e signori, i mitici HELL IN THE CLUB

!

E’ vero, si tratta dell’unica ‘reprise’ concessa, in quanto i nostri avevano già partecipato la seconda edizione del Festival. Ma quest’anno sarà la loro prima con la formazione completa!!
 Arrivati al loro terzo album dal titolo ‘Shadow Of The Monster‘, il sound della band fondata dalla coppia Buratto-Moras è ormai ben definito e riconoscibile a primo ascolto! 
Un hard rock che richiama nostalgicamente i grandi miti del passato, che ci ricorda come bisogna vivere la vita per quello che è: divertendoci e cercando di non perderci nulla!

www.facebook.com/hellintheclub

SIXTY MILES AHEAD

Siamo ormai giunti alle ‘zone calde’ del festival: ecco a voi i SIXTY MILES AHEAD! Band milanese attiva dal 2011 che mischia sapientemente sonorità hard rock/alternative metal/post grunge ispirate da mostri sacri quali Black Stone Cherry, Alter Bridge e Shinedown, per un risultato davvero notevole!



www.facebook.com/sixtymilesahead



MR.RIOT

Direttamente dall’Americ… ehm…. Novara, ecco la quinta band: i 

MR.RIOT!

Hard rock melodico, sonorità che rimandano agli anni d’oro del genere, i nostri presentano il debut album ‘Same Old Town‘, uscito quest’anno tramite Sleaszy Rider Records!



www.facebook.com/MrRiotBand



BLACKHOLEDREAM

La quarta band sul palco del LRF: i BLACKHOLEDREAM! Il sound della band di Alessandria, nata nel 2015, è caratterizzato da suoni rock moderni e metal, alternati a ballate pop rock.
 La presentazione ufficiale della band, avviene con la pubblicazione del primo disco, chiamato “Vol.1“. 
Non perdeteveli il prossimo 18 giugno!

www.facebook.com/blackholedream

DRUNKEN ROLLERS



La band che occuperà la terza posizione in scaletta: i toscani DRUNKEN ROLLERS

!

Rock band di Firenze attiva dal 2008, arriva solo quest’anno a pubblicare il debut album ‘Boogie Generetion‘, tramite Perris Records.
 Divertentissimi in versione live e benché dal nome possano sembrare ‘semplicemente’ una rock’n’roll band tutta birra e sigarette, i nostri mescolano sapientemente e inaspettatamente più generi musicali, dall’hard rock scanzonato fino al prog rock, rendendo la loro proposta quantomeno personale!

www.facebook.com/DrunkenRollers

BULLET-PROOF

Signore e signori, ecco la prima band annunciata (anche se in realtà occuperanno la seconda posizione in scaletta): 
i BULLET-PROOF!
 La band proveniente da Bolzano, che unisce due generazioni di promettenti musicisti, propone un thrash metal diretto e genuino, vecchia scuola: in poche parole… si gode e basta!!

www.facebook.com/BulletProofTM



ODD



Vi presentiamo la band che aprirà ufficialmente le danze del Langhe Rock Festival: gli ODD!!
 power trio completamente strumentale di Canelli (AT).

BEVI UNA BIRRA… VINCI UN CONCERTO

Lo Staff del LRF, grazie al gentile supporto di Truck Me Hard e SpazioRock, mette a disposizione ben tre biglietti per i seguenti concerti:

SpazioRock.it Festival 2016 (24 settembre, LIVE MUSIC CLUB)

TESTAMENT @ CIRCOLO MAGNOLIA, Milano (30 luglio)

MOONSPELL – Special Vintage Show – Live Club 02/10

Come fare per aggiudicarsi l’ingresso gratuito ad uno di questi show? E’ semplicissimo!

Vi basterà BERE UNA BIRRA!

Ad ogni consumazione alcolica vi verrà consegnato UN BIGLIETTO NUMERATO, che dovrete conservare fino alle ore 23.45 circa, momento in cui gli organizzatori saliranno sul palco ed estrarranno tre numeri: se corrisponderanno con il vostro/i… AVRETE VINTO!

Nota bene: vi verrà consegnato un bigliettino ad ogni consumazione (es. 2 birre = 2 bigliettini, 5 birre = 5 bigliettini, ecc) quindi più birre berrete più avrete la possibilità di essere estratti!!
Per noi è un modo come un altro per dire… BEVIAMO E DIVERTIAMOCI IL PIU’ POSSIBILE!

Area Campeggio Gratuita

Venite da lontano e vi preoccupa il viaggio di ritorno? O più semplicemente volete GODERVI APPIENO LA FESTA, bevendo in tranquillità qualche birra in più senza l’angoscia di dover poi guidare? 
L’organizzazione del LRF, in collaborazione con il Comune e Lions Club di Santo Stefano Belbo, mette a disposizione un’area cintata con ampio prato e SERVIZI IGIENICI a norma, situata a 500 metri circa da Piazza San Rocco e comodamente RAGGIUNGIBILE A PIEDI: potrete quindi pernottare a costo zero semplicemente portando con voi la vostra tenda!
Ad accogliervi ci saranno due membri dello Staff, che vi aiuteranno a sistemarvi e SORVEGLIERANNO l’area dalle 17.00 fino alla fine dei concerti, attendendo il vostro rientro entro le 2.00 di notte!
Un’occasione da non perdere, la maniera migliore per viversi l’intera serata dalla… prima all’ultima goccia!

DEGUSTAZIONE VINO

Nella patria dei vigneti, come potevamo non portare una degustazione in Piazza San Rocco? 
Grazie alla collaborazione con Isolabella della Croce, la DOC più piccola in Italia riconosciuta nel 1992, dal tardo pomeriggio a prima serata (più precisamente dalle 18:30 alle 21:00) sarà possibile degustare ed assaporare ben TRE vini locali, che andiamo a descrivere brevemente:

– BARBERA Maria Teresa:
Barbera con affinamento solo in acciaio. Molto giovane e fresco racchiude i profumi tipici della Barbera con un bouquet particolare dovuto ai profumi sviluppati dal territorio Loazzolese.

– SAUVIGNON BLANC:
 Vigneto più alto dell’azienda a 500 mt s.l.m. , vino molto fresco e minerale con la nota di “foglia di pomodoro” tipica di questa varietà.

– MOSCATO Valdiserre: Uve di alta collina ricche di profumi dovute alle bucce spesse che si creano per le elevate escursioni termiche giorno/notte.
Delle uve si utilizza solamente il mosto “fiore”, cioè la prima parte che esce dalla pressa, mentre le torchiature non sono aggiunte.

– HOTEL/AGRITURISMI –

Per chi arrivasse da lontano e volesse godersi appieno la giornata, senza paura di farsi fermare dagli sbirri al ritorno, senza dover guidare per più di un’ora a notte fonda, lo Staff del LRF vi suggerisce la soluzione:

Agriturismo “La Bella Estate”
Via Vogliere 4 – Santo Stefano Belbo (CN)
0141843764
labellaestate@birgilio.it
http://www.paginebianche.it/agriturismolabellaestate-santostefanobelbo

Cascina “Gallina Giacinto”
Loc. San Maurizio 6 – Santo Stefano Belbo (CN)
0141844293
info@gallinagiainto.it
http://www.gallinagiacinto.it/

Agriturismo “Il Crutin”
Via Vogliere 3 – Santo Stefano Belbo (CN)
0141840559
info@ilcrutin.com
http://www.ilcrutin.com/

B&B “La Sosta di Bacco”
Strada San Marino 11/bis – Castiglione Tinella (CN)
3470141442
jefferentola@hotmail.com
http://www.lasostadibacco.net/

– COME ARRIVARE –
Alcune indicazioni consigliate per raggiungere S. Stefano Belbo dalle grandi città:

da ALESSANDRIA: Strada Statale SS30 (Genova-Gravellona T.-Ovada-Acqui Terme), uscita verso Cantalupo-Nizza M.-Oviglio, proseguire su Strada Provinciale 240 verso Nizza Monferrato, una volta a Nizza M. proseguire verso Calamandrana – Canelli – Santo Stefano Belbo.

da CUNEO: Strada Statale SS231 (Asti-Alba-Bra), uscita Castagnito, proseguire verso Neive Borgogno – Castagnole delle Lanze – Boglietto – Santo Stefano Belbo.

da TORINO: Autostrada A21 (Torino-Piacenza), uscita Asti Est verso Cuneo, dopo dieci km circa uscita Isola d’Asti, proseguire verso Costigliole d’Asti – Santo Stefano Belbo.

da MILANO: Autostrada A7 (Milano-Serravalle), uscita A21 verso Torino, dopo cinquanta km circa uscita Asti Est verso Cuneo, dopo dieci km circa uscita Isola d’Asti, proseguire verso Costigliole d’Asti – Santo Stefano Belbo.

da GENOVA: Autostrada A10 (Genova-Ventimiglia), proseguire verso uscita Ovada, dopo trenta km circa uscita Ovada, proseguire verso Molare – Acqui Terme – Calamandrana – Canelli – Santo Stefano Belbo.

Langhe Rock Festival 2016 sma

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.