LIFE OF AGONY: BILLYBIO in apertura del loro Rise of the Undeground ’18 Tour

Pubblicato il 06/06/2018

Questo il comunicato HUB Music Factory:

Sarà BILLYBIO il supporto ufficiale dei LIFE OF AGONY sabato 27 ottobre 2018, presso il Rock Planet di Pinarella di Cervia (RA).

Billybio è il nuovo progetto di Billy Graziadei (Biohazard/Powerflo). Il suo set comprenderà alcune nuove canzoni dal suo primissimo album solista e alcune delle storiche canzoni dei Biohazard. Billybio è stato scelto specificamente dai Life of Agony per accompagnarli nel tour:

“Abbiamo completato il nostro tour della West Coast per Rise of the Underground insieme ai Powerflo e ci siamo divertiti un mondo. Billy ormai fa parte della nostra famiglia, per cui vederlo tutti i giorni e suonare insieme a lui le canzoni con cui siamo cresciuti sarà una cosa davvero speciale. Saranno concerti da non perdere assolutamente”, dice il bassista dei Life of Agony, Alan Robert. Da parte sua, Billy rilancia: “Non vedo l’ora di pubblicare nuova musica come Billybio in autunno. Queste date in Europa saranno il lancio ufficiale del progetto, e poterlo fare insieme ai Life of Agony è quanto potessi chiedere di meglio! Siamo amici fin da bambini, siamo cresciuti insieme, abbiamo condiviso momenti belli e orribili e stiamo ancora facendo quello che ci piace… e alla fine è questo l’importante.”

La tappa italiana farà parte del ‘Rise of the Underground Tour 2018’ che celebra i 25 anni dalla pubblicazione del debutto dei Life of AgonyRiver Runs Red’. Sarà un tour molto speciale, come confermato da Alan Robert:

“Siamo molto grati ai nostri fan per averci seguito in tutti questi anni e vogliamo organizzare qualcosa di molto speciale per loro. Suoneremo alcuni pezzi che piaceranno molto ai vecchi fan, canzoni che non abbiamo mai suonato prima, e raggiungeremo alcune città in cui non ci esibiamo da più di dieci anni. Non si può battere l’energia dei piccoli club in cui suonavamo agli inizi, così abbiamo deciso di includere nel tour alcuni posti davvero intimi, assieme a venue più grosse, per poter ritrovare quella profonda connessione che c’è con i nostri fan più affezionati. Sarà un delirio!”

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.