LOSTPROPHETS: l’ex cantante si dichiara colpevole al processo per reati sessuali

Pubblicato il 26/11/2013

Dall’Inghilterra giungono notizie che vorrebbero l’ex cantante dei Lostprophets Ian Watkins dichiaratosi colpevole di una serie di accuse afferenti alle sfera sessuale nel suo processo, attualmente in corso. L’artista, imputato di 23 capi d’accusa, si era dichiarato innocente all’inizio del processo dove è co-imputato assieme a due donne. La sentenza è prevista per il 18 dicembre.

ian-watkins

29 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.