LUCRETIA RECORDS: le ultime news!

Pubblicato il 17/10/2006

Riceviamo la newsletter di ottobre dalla LUCRETIA RECORDS e pubblichiamo:

ASHENT – Flaws Of Elation
Mancano ormai solo pochi giorni alla pubblicazione dell’eccellente album d’esordio dei veneti Ashent, autori di una personalissima miscela di power-prog metal melodico. Questa band, “semplicemente” strepitosa, si propone con una singolare interpretazione di progressive-metal melodico e alquanto tecnico, con un approccio tanto aggressivo da fare invidia a qualsiasi band thrash-death. La produzione dell’album si é svolta tra l’Outer Sound Studio di Roma e il noto New Sin Studio, consegnando al gruppo un lavoro dalla veste sonora di alto livello qualitativo. La band, ora capitanata dal fenomenale vocalist statunitense Steve Braun, é già ben nota ai media del settore per lo splendido demo omonimo che ne ha messo da subito in luce il potenziale per divenire il nuovo evento del prog-metal tricolore. “Flaws Of Elation” é la conferma dell’eccellente stato di salute del metal italiano che, grazie anche a nuove leve come gli Ashent, sta riscoprendo nell’ambito internazionale i fasti dei primi anni ’90.
Ulteriori informazioni su http://www.lucretiarecords.com/ashent.htm.

KINGCROW – Timetropia
In consegna entro la fine del mese anche il nuovo album di una delle migliori progressive-rock bands italiane che la nostra label é lieta di rappresentare. Prog-metal ricercato e dal flavour “novantiano”, composizioni elaborate di brani fluidi in continua evoluzione, melodie scolpite da linee vocali interpretate con passione e teatralità. Sono questi i tratti salienti di un lavoro senza età, lontano da tendenze modaiole quanto solido nella
ricerca dell’espressione artistica fine a se stessa. Album da scoprire ascolto dopo ascolto, la cui trama si snoda su una concept-story avvincente e di grande attualità. Ne riparleremo fra qualche anno…
N.B.: la versione digipack é disponibile esclusivamente in 1000 copie.
Ulteriori informazioni su http://www.lucretiarecords.com/kingcrow.htm.

VAINGLORY – 2050
Nuovamente disponibile l’ennesima ristampa dell’album d’esordio della potentissima band USA di heavy-power capitanata dal guitar hero Corbin King. “2050” é infatti uno di quegli album che senza suscitare grandi clamori (soprattutto da parte dei media che “ogni tanto” non si accorgono di lavori pregevoli) trova nell’audience l’approvazione che merita, esaurendo regolarmente ogni ristampa nell’arco di pochi mesi. Sarà per il sound granitico tipicamente USA, sarà perché Corbin King é uno dei migliori axeman del momento, o forse solo perché
é un bel disco punto e basta.
Ulteriori informazioni su http://www.lucretiarecords.com/vainglory.htm.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.