LUPPOLO IN ROCK 2020: nuove conferme

Pubblicato il 01/02/2020

Comunicato stampa:

Il Luppolo in Rock 2020 si arricchisce di altre tre band. Si tratta di Moonsorrow, Novembre e Atlas Pain che vengono annunciate nel bill del festival, accanto alle tre formazioni precedentemente presentate: Ensiferum, Destrage e Furor Gallico. La terza edizione del festival si svolgerà venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 luglio 2020 e si terrà a Cremona alle ex Colonie Padane. Lo staff guidato da Massimo Pacifico, patron della birroteca Il regno del Luppolo di Cremona, sta lavorando per completare il programma della tre giorni di musica a forti tinte metal e rock, mantenendo inalterato il prezzo dell’abbonamento che, per ora, rimane blindato a soli 54 euro per l’ingresso ai tre giorni della manifestazione. A breve, quindi, altri nomi si aggiungeranno al cartellone del Luppolo in Rock 2020 e, sempre a breve, verranno comunicate le date in cui le band si esibiranno.

Info:
https://www.luppoloinrock.com/
https://www.facebook.com/luppoloinrock/

Con i finlandesi Moonsorrow le tinte folk viking metal del festival si accentuano e diventano affascinanti, grazie alle scelte coraggiose e originali della band, tra le quali cantare in madrelingua e attingere al black metal per appesantire il suono. A questo si aggiunge una narrazione che si ispira profondamente alla mitologia nordica. Tutti elementi che si sono evoluti e sviluppati costantemente nei sette album pubblicati dai Moonsorrow.

I Novembre rappresentano invece una delle realtà più sorprendenti del panorama metal nazionale, capaci di farsi conoscere ben oltre i confini italiani. La band parte dal classico progressive death metal per ampliarsi verso un sound maggiormente doom, arricchito ulteriormente da melodie gotiche e atmosfere ambient. La qualità sempre crescente della loro produzione discografica (nove album) ha spinto la critica a considerarli anticipatori e al contempo prosecutori di band del calibro di Opeth e Katatonia.

Atlas Pain da Milano sono portavoce di un pagan metal dal forte carattere epic, porteranno on stage il secondo album ‘Tales Of A Pathfinder ’uscito lo scorso aprile per Scarlet Records. Vantano oltre un milione di streams su Spotify, l’entrata in classifica iTunes Metal e la nomination ‘Album of The Month ’da Rock Hard Italy grazie al full-length di debutto ‘What The Oak Left’.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.