MACHINE HEAD: il video del nuovo singolo “My Hands Are Empty”

Pubblicato il 13/11/2020

I MACHINE HEAD hanno pubblicato il video del nuovo singolo “My Hands Are Empty“.

Il cantante/chitarrista Robb Flynn spiega:

“Alcuni membri della mia famiglia hanno sconfitto la loro dipendenza da oppiacei, mentre altri sono ancora infognati. È doloroso assistervi e per me è difficile. È una canzone triste ma c’è anche della speranza. Io ho sconfitto la mia dipendenza da droghe e so che si può combattere assieme, condividendo il nostro dolore col mondo intero. Dal punto di vista musicale volevo ricreare un po’ l’atmosfera di ‘Through The Ashes Of Empires’ e sono riuscito a dare vita a una sensazione grandiosa fin dall’inizio; qualcosa di quella melodia vocale mi ha ossessionato giorno e notte. L’ho mandata a uno dei nostri collaboratori, Joel Wanasek, che ha impresso profondità alla dimensione chitarristica, rendendo davvero viva la canzone. Poco dopo ho aggiunto l’armonia della chitarra nel coro e ho capito che avevamo in mano qualcosa di speciale. Durante il recente ‘Burn My Eyes 25th Anniversary Tour’ ho detto a Logan di aver bisogno di un riff o due per una nuova canzone, lui si è mostrato entusiasta di collaborare, quindi gli ho mandato la canzone e il giorno dopo mi ha rimandato indietro il riff pesante del bridge e sono rimasto a bocca aperta. Si adattava perfettamente e mi sentivo davvero bene a scrivere insieme ventiquattro anni dopo. Jared ha fatto il resto con la sezione ritmica e tutti i tasselli sono andati al loro posto”.

Il chitarrista Logan Mader aggiunge:

“L’anno scorso durante la pre-produzione del tour dell’anniversario di BME, ho avuto la speciale opportunità di lavorare con i Machine Head per la prima volta in oltre vent’anni. Si tratta di un momento epocale per me: tornare indietro e finire col fare della nuova musica con MH è epico e inaspettato. La canzone ‘My Hands Are Empty’ era quasi completata, ma aveva bisogno di un riff o due. Robb me l’ha mandata, così mi ci sono messo sotto e ho aggiunto una sezione che è finita nel master dopo alcuni arrangiamenti di Robb. La canzone è fantastica. È stata una bella sensazione essere in studio con Robb dopo tutti questi anni e spero di poterlo fare di nuovo”.

Le percussioni sono state eseguite da Navene Koperweis (ENTHEOS, WHITECHAPEL, ANIMALS AS LEADERS) che aveva già suonato nel brano ‘Circle The Drain’ uscito a febbraio. La canzone è stata prodotta da Zack Ohren e Robb Flynn e mixata da Colin Richardson, mentre il video è stato diretto da Mike Sloat / Roaring Mouse Productions.


 

 

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.