MACHINE HEAD: Robb Flynn, “Il nuovo album sarà il più pesante tra quelli più recenti”

Pubblicato il 07/04/2022

In una recente intervista rilasciata a Metal Hammer UK, il leader dei MACHINE HEAD, Robb Flynn, ha dichiarato quanto segue circa il nuovo album:

“È simile a ‘Through The Ashes Of Empires‘ e ‘The Blackening‘, in quanto abbiamo fatto qualcosa di fresco e nuovo, ma allo stesso tempo ha quel classico taglio alla MACHINE HEAD. Abbiamo molto da offrire e le aspettative sono molto alte. Sono fortunato ad avere delle persone fantastiche intorno a me. Jared [MacEachern, bassista] si è messo in gioco e ha scritto dei fantastici riff e grandi linee vocali. Vogg [il chitarrista Wacław Kiełtyka] ha contribuito con alcune idee e ha messo sul piatto delle canzoni davvero ottime.
È un album fottutamente pesante, probabilmente il lavoro più pesante che abbiamo fatto da alcuni dischi a questa parte. Recentemente ho suonato tanto la chitarra. Faccio le Electric Happy Hours ogni Venerdì e a volte capita di suonare una canzone che non suonavo da 10 o 20 anni, o eseguire un intero album da cima a fondo. Tornare in tour con tutto ‘Burn My Eyes‘, mi ha riportato a quando ho composto quella musica. Non credo che potrò mai più fare quel tipo di cose per quanto riguarda i testi, ma dal punto di vista del riff, penso che tutto si sia riversato in questo album”.

Il disco è stato prodotto da Zack Ohren e conterrà i brani usciti lo scorso anno, “Become The Firestorm“, “Rotten” e “Arrows In Words From The Sky“.
L’uscita è prevista entro l’estate per Nuclear Blast Records.

Il nuovo singolo estratto dal disco è atteso per il 12 aprile.

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.