MANOWAR: il comunicato della band per la cancellazione dello show al Barcelona Rock Fest 2022

Pubblicato il 25/06/2022

Come riportato oggi, il concerto dei MANOWAR previsto per il 30 giugno 2022 al Barcelona Rock Festival è stato cancellato.

Dopo le dichiarazioni dell’organizzazione del festival,  ecco il comunicato diffuso dalla band:

“Per quanto riguarda il Barcellona Rock Fest 2022
Cari fan,
Abbiamo appena scoperto che il promoter del Barcellona Rock Fest non conta più su di noi per lo show del prossimo 30 giugno.
Dobbiamo dirvi che tutto quello che sta pubblicando sui MANOWAR è completamente falso e prenderemo contro di lui le opportune misure legali.
Il promoter ha concordato con noi a settembre 2021 alcune condizioni per lo show e ora si rifiuta di rispettarle.
Sappiamo che aveva già fissato un concerto degli AVANTASIA quando stavamo ancora cercando di risolvere il problema con lui. Ha fatto tutto alle nostre spalle.
Ribadiamo che, purtroppo, nell’organizzazione del festival si sono verificate molte irregolarità che prima o poi dovranno venire alla luce.
Non abbiamo richiesto nessuna condizione all’ultimo minuto. Ciò che chiediamo, ovviamente, è ciò che era stato concordato e che ora il promoter si rifiuta di rispettare, ed è solo per questo che non suoneremo al festival.
L’unico responsabile di tutta questa situazione è il promoter. Abbiamo cercato fino all’ultimo momento di far rispettare il contratto che avevamo. Infatti, pensavamo di essere ancora in tempo per sistemare tutto quando, quando siamo venuti a conoscenza della conferma dell’altro gruppo. L’unica cosa che cerca di fare il promoter è arricchirsi a nostre spese, agendo in modo spietato e senza minimamente considerare le preferenze di voi fan.
Siamo profondamente dispiaciuti per questa situazione, poiché avevamo un’enorme voglia di incontrare i nostri fan al Barcelona Rock Fest 2022.
Non dubitate, la verità verrà a galla, con l’aiuto della giustizia spagnola, se necessario”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.