MARILYN MANSON: parla l’ex moglie Dita Von Teese

Pubblicato il 04/02/2021

Dopo le accuse di abusi mosse nei confronti di MARILYN MANSON dall’attrice Evan Rachel Wood, il Reverendo è stato investito da una serie di ulteriori attacchi e prese di distanza.

Ad Evan Rachel Wood hanno fatto eco altre donne, un ex assistente, l’ex chitarrista Wes Borland, Trent Reznor, e nel frattempo, nonostante MANSON abbia respinto le accuse, sono arrivate le rescissioni di contratto da parte della casa discografica Loma Vista Recordings, da alcune serie televisive e dall’agenzia che rappresentava il musicista, la CAA. Una senatrice della California ha richiesto un’indagine da parte dell’FBI nei confronti di MANSON.

Oggi si è esposta anche l’ex moglie Dita Von Teese, modella statunitense e diva del burlesque che ha avuto una relazione di sette anni con l’artista, durante la quale c’è stato un matrimonio durato dal dicembre 2005 agli inizi del 2007.

“Stavo ragionando sulla notizia che si è diffusa lunedì riguardo Marilyn Manson.

A coloro che hanno espresso preoccupazione nei miei confronti, apprezzo la vostra gentilezza.
I dettagli resi pubblici non rispecchiano la mia personale esperienza durante i nostri 7 anni di relazione. Se lo fossero stati non l’avrei sposato nel dicembre 2005. Ci siamo separati dopo 12 mesi per la sua infedeltà e la sua tossicodipendenza.

In una relazione non c’è spazio per alcun tipo di abuso.
Prego tutti coloro che li hanno subiti a intraprendere la strada della guarigione e a trovare la forza di realizzarsi pienamente.

Questa sarà l’unica dichiarazione che rilascio in merito a questa vicenda”.

 

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.