‘Mean Deviation’: un libro sul progressive metal

Pubblicato il 25/08/2010

Uscirà a novembre 2010 per Bazillion Ponts il nuovo libro "Mean Deviation", opera dedicata al progressive metal che ripercorre la storia di questo genere dalle origini sino ai giorni nostri. Con prefazione a cura di Steven Wilson (PORCUPINE TREE), il libro di 400 pagine in lingua inglese contiene foto in alta definizione e analizza il ruolo di band classiche quali FATES WARNING, DREAM THEATER, QUEENSRYCHE, altre più estreme come VOIVOD, WATCHTOWER e CELTIC FROST, fino agli attuali successi di OPETH, MESHUGGAH, TOOL e molti altri.

Il libro è preordinabile al prezzo di 35 dollari a questo indirizzo.

 

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.