MEGADETH: Dave Mustaine, “Non capisco perchè Nick Menza abbia detto certe cose su di me”

Pubblicato il 08/09/2020

In una recente intervista rilasciata a Loudwire, il leader dei MEGADETH, Dave Mustaine, ha commentato certe affermazioni che il defunto batterista Nick Menza ha fatto nei suoi confronti dopo la mancata reunion con la band nel 2015 e la sua morte nel 2016:

Nick negli ultimi periodi aveva detto delle cose di merda sul mio conto, specialmente a voi e a Blabbermouth. Io pensavo: ‘Nick, perchè lo fai? Non ti ho mai fatto nulla di male e ho sempre combattuto per te’. Quando leggevo quello che diceva di me, mi faceva molto male. Quando ci incontrammo per la reunion, puoi chiederlo anche a Ellefson, non sono stato io a dire che Nick non era pronto. Dave lo ha detto e io ne sono rimasto molto dispiaciuto. Io volevo che le cose con lui funzionassero e dissi anche: ‘Se non possiamo averlo in studio, chiamiamo un altro batterista per le registrazioni e teniamo Nick per i live’. Ho fatto di tutto per avere Nick ma lui poi ha chiesto una marea di soldi per lavorare con noi e la libertà di vendere per conto suo tutto il merchandise che aveva”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.