MEGADETH: David Ellefson, “Odio il suono del vinile, meglio il digitale”

Pubblicato il 11/04/2019

Negli anni della cosiddetta “rivincita del vinile”, quando il supporto più classico sta vivendo una sua seconda giovinezza, c’è anche chi va controcorrente. Ecco cosa ha dichiarato al programma radiofonico italiano Heavy Demons il bassista dei MEGADETH, David Ellefson:

“Ora è tutto digitale. I fan comprano o ascoltano roba in digitale. Io compro tutto su iTunes perchè voglio avere la musica sul mio telefono e solitamente la ascolto quando volo, quando sono in viaggio. Compro anche i vinili perchè sono fighi ma non li ascolto perchè odio come suonano. Suonano da schifo, non mi sono mai piaciuti ed ero felicissimo quando è arrivato il digitale. Chredo che la maggior parte degli artisti abbia ancora il tavolino del merchandise e che i fan facciano acquisti, talvolta anche il CD o il vinile da far autografare. E’ un bellissimo ricordo da portare a casa”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.