MEGADETH: David Ellefson, “Se il nuovo album fosse stato strumentale, sarebbe stato un disco prog-metal incredibile”

Pubblicato il 17/04/2021

In una nuova intervista rilasciata a Metal Rules, il bassista dei MEGADETH, David Ellefson, ha dichiarato quanto segue circa il nuovo album, le cui registrazioni sono quasi ultimate:

“Io, Dave e Kiko abbiamo già fatto un disco assieme, ma Dirk Verbeuren è nuovo alla batteria ed era un’arma del nostro arsenale che volevamo utilizzare a pieno. La batteria nei MEGADETH è stata di alto livello, con Gar Samuelson, Nick Menza, Jimmy DeGrasso e Chris Adler. Abbiamo avuto alcuni dei migliori batteristi del panorama musicale. Dirk è un grande compositore, che scrive riff e parti di batteria, ed è stato divertente spingerlo a fare cose che erano quasi impossibili da suonare ma che a lui risultavano facili. È fantastico avere ragazzi nella band possono suonare qualsiasi cosa tu gli proponga. Questo porta il tutto a un altro livello. Abbiamo ascoltato tutte le tracce e siamo rimasti sbalorditi. Avremmo potuto pubblicarlo come CD strumentale e sarebbe stato un album prog-metal incredibile”.

Pochi giorni fa lo stesso David Ellefson ha dichiarato che le lavorazioni del disco sono quasi ultimate.

Al momento la band non ha reso noti altri dettagli.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.