MEGADETH: il comunicato di David Ellefson dopo l’allontanamento dalla band

Pubblicato il 26/05/2021

L’ormai ex bassita dei MEGADETH, David Ellefson, dopo il suo allontanamento dalla band a seguito delle accuse di molestie, adescamento di minori e pedofilia via internet, ha diffuso il seguente comunicato:

“Di recente, un video molto privato è stato pubblicato illegalmente su Internet e sono state fatte false accuse contro di me. Le azioni nel video erano tra due adulti consenzienti e sono state registrate a mia insaputa. Sto lavorando con il Dipartimento di Polizia di Scottsdale alle indagini per un’accusa di revenge pornography* da presentare contro la persona che ha pubblicato questo video. Inoltre, i miei avvocati stanno preparando anche una causa per diffamazione da intentare contro questa persona. Questa persona sarà perseguita nella misura massima consentita dalla legge.
Mi prendo questo tempo per stare con la mia famiglia. Auguro il meglio ai miei compagni di band per il loro prossimo tour”.

* Revenge pornography: espressione della lingua inglese che indica la condivisione pubblica di immagini o video intimi tramite Internet, senza il consenso dei protagonisti degli stessi.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.