MEGADETH: le prime indagini della polizia su David Ellefson

Pubblicato il 08/06/2021

Rolling Stone ha reso noti i dettagli di un rapporto della polizia riguardante le indagini attualmente in corso sulle attività online e i video messaggi a sfondo sessuale scambiati da David Ellefson con una fan. Come noto, dopo che i videomessaggi sono finiti in rete, il musicista è stato accusato di molestie, adescamento di minori e pedofilia via internet e le forze dell’ordine hanno aperto un’indagine.

Lo Scottsdale Police Department ha ora confermato che la ragazza è olandese e ha 19 anni. Ellefson, che possedeva una foto della patente della ragazza come prova della sua maggiore età, è stato inoltre sottoposto a un test con la macchina della verità e ha presentato alla polizia le conversazioni fatte via Snapchat e WhatsApp.

Il primo incontro tra i due è avvenuto nel 2019 durante un meet&greet con i fan in occasione di uno show che i MEGADETH tennero in Olanda. I due si sono successivamente tenuti in contatto e le interazioni online a sfondo sessuale non sarebbero iniziate prima di luglio o agosto 2020.

La ragazza, che si è dichiarata maggiorenne e consenziente, ha ammesso di aver registrato alcune videochiamate a sfondo sessuale senza il consenso di Ellefson. La giovane ha poi condiviso le registrazioni con degli amici, uno dei quali le ha diffuse online, fatto che ha portato al licenziamento del musicista dai MEGADETH.

Ellefson ha annunciato azioni legali nei confronti della persona che ha pubblicato i video.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.