MEGADETH: l’ex bassista David Ellefson co-produrrà il documentario “This Was My Life – The Story of Nick Menza”

Pubblicato il 16/09/2021

Artista: Megadeth | Evento: Gods Of Metal | Fotografo: Francesco Castaldo | Data: 2 giugno 2016 | Venue: Autodromo di Monza | Città: Monza

 

L’ex bassista dei MEGADETH, David Ellefson, ha annunciato una collaborazione tra la sua Ellefson Films e Screaming Butterfly Entertainment, per co-produrre il documentario “This Was My Life – The Story of Nick Menza”.

Ellefson dichiara:

“Sono orgoglioso di annunciare che narrerò/co-produrrò il film documentario ‘This Was My Life: The Story Of Nick Menza‘. Non vedo l’ora di condividere con voi la storia di uno dei batteristi più celebri di tutti i tempi, Nick Menza.”

Il manager di Menza, Robert Bolger, ha dichiarato:

“Sono davvero entusiasta della collaborazione tra David Ellefson e Screaming Butterfly Entertainment. Il coinvolgimento e la conoscenza di Ellefson garantiranno l’autenticità del film. Entrambi hanno trascorso molto tempo insieme in tournée in giro per il mondo. Se c’è qualcuno che conosce Nick davvero bene, quello è David Ellefson.” Bolger ha poi aggiunto: Nick amava i suoi fan e diceva sempre che senza di loro, tutto questo non sarebbe stato possibile. Penso davvero che i fan di Nick apprezzeranno questo viaggio attraverso la sua vita”.

Ecco un breve trailer di “This Was My Life – The Story of Nick Menza“:

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.