MEGADETH: “Potremmo dover posticipare il nuovo album”

Pubblicato il 07/02/2021

Il bassista dei MEGADETH, David Ellefson, in una recente intervista rilasciata all’inglese TotalRock Radio ha dichiarato quanto segue circa i piani futuri della band:

“Stiamo lavorando al nostro sedicesimo album e lo stiamo completando proprio ora. Abbiamo in programma un grande anno di tour: festival in Europa; il grande ‘The Metal Tour Of The Year‘ [con i LAMB OF GOD] è stato riprogrammato per luglio e agosto di quest’anno; il Rock In Rio in Brasile a settembre. E’ tutto confermato, ma dipende dal COVID-19, sfortunatamente. Quindi c’è questo terzo fattore in gioco, anche stiamo facendo del nostro meglio per aggirare questo problema.
Lo stesso per quanto riguarda la pubblicazione del nuovo album dei MEGADETH. Vogliamo essere in grado di andare in tour e promuoverlo. Non ha senso pubblicare un nuovo disco nel mezzo di una pandemia e non poter supportarlo con un tour. Quindi, se questo significa che dobbiamo rimandare le cose in modo che si possa presentarlo e supportarlo efficacemente con un tour, allora sono sicuro che verrà presa quella decisione… Onestamente, queste sono decisioni che aggiorniamo più o meno settimanalmente”.

La band non ha reso noti altri dettagli anche se più volte ha dichiarato che sarà un lavoro molto tecnico e aggressivo.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.