Metal Blade Records: i migliori album pubblicati dall’etichetta secondo Brian Slagel

Pubblicato il 30/07/2018

Il capo della Metal Blade Records, Brian Slagel, ha elencato a Louder Sound quelli che secondo lui sono i migliori album pubblicati dalla sua casa discografica negli oltre trentacinque anni di attività.

Eccoli di seguito in ordine casuale. A questo indirizzo il suo commento album per album.

ARMORED SAINT – Symbol Of Salvation (1991)
Metal Massacre compilation (1982)
FATES WARNING – The Spectre Within (1985)
CIRITH UNGOL – King Of The Dead (1984)
AMON AMARTH – Twilight Of The Thunder God (2008)
SLAYER – Hell Awaits (1985)
New Wave Of British Heavy Metal ‘79 Revisited (1990)
CANNIBAL CORPSE – Butchered At Birth (1991)
WITCHKILLER – Day Of The Saxons EP (1984)
BETWEEN THE BURIED AND ME – Coma Ecliptic (2015)
RIOT – Fire Down Under (1999)

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.