METAL CIRCUS V: i dettagli dell’evento di Foggia

Pubblicato il 13/11/2017

Riceviamo e pubblichiamo:

Projectarea Metalzone è lieta di presentare la V edizione del METAL CIRCUS, che si svolgerà il 9 dicembre 2017 presso il Karisma Live Club, corso del mezzogiorno 35 a Foggia.

Avremo l’onore di ospitare i CLAUDIO SIMONETTI’S GOBLIN che per l’occasione festeggeranno insieme a noi, oltre al nostro anniversario, anche i 40 anni di Suspiria.

Gli headliner saranno due, siamo orgogliosi di avere con noi, anche loro con il loro show completo, PER LA PRIMA VOLTA AL SUD ITALIA i blackster finlandesi ARCHGOAT, Lord Angelslayer and company sono pronti a farci gli “auguri” con il loro sound aggressivo e senza fronzoli.

Inoltre, anche loro PER LA PRIMA VOLTA AL SUD ITALIA, i maltesi MartYriuM che con il loro Horror Black Metal scalderanno il popolo metallaro prima dei due headliner.
Inoltre: LECTERN (Death Metal da Roma), HAZE ILLUMINA (Post Progressive da Torino) e BIFROST (Death Metal da Foggia).

Come da tradizione del METAL CIRCUS anche questa edizione si preannuncia una serata spaccaossa!!!!!

SERVIZIO NAVETTA DA E PER LA STAZIONE FERROVIARIA DI FOGGIA SU PRENOTAZIONE.

INGRESSO 20 EURO
LA LOCATION HA POSTI LIMITATI, CONSIGLIAMO VIVAMENTE DI MUNIRSI DI PREVENDITA.

Per info evento, prevendite e info servizio navetta:

https://www.facebook.com/events/693245044215270/?active_tab=about

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.