METALCAMP SICILY: edizione 2015 posticipata al 2016

Pubblicato il 05/02/2015

Di seguito quanto comunicato dall’organizzazione del Metalcamp Sicily tramite il sito ufficiale dell’evento:

 

Come già comunicato qualche giorno fa aspettavo delle risposte prima di poter prendere una decisione definitiva, ebbene la risposta che aspettavo è arrivata.
Abbiamo uno spiraglio su Messina, pare ci sia la volontà di ospitare il festival, ma purtroppo l’ iter burocratico da seguire per far si che tutto si svolga nella massima sicurezza e tranquillità richiede tempo che non ho (30-40 giorni), ci sono esigenze immediate dettate dai contratti con le band estere, quindi, assieme ai miei collaboratori, alla mia famiglia abbiamo scelto la cosa più saggia da fare in questo momento (senza documenti ufficiali non mi muovo di un passo) e cioè posticipare il festival all’anno prossimo.
Rischiare un blocco e un disastro economico sarebbe da incoscienti.
Le band sono quasi tutte state avvisate e da parte mia non cambia nulla, le rivedremo fra 1 anno, impegni loro permettendo, e avendo tempo a sufficenza cercheremo di mettere su un’ edizione SPETTACOLARE.
Per rendere l’attesa meno pesante cercheremo nei limiti del possibile di realizzare un evento a ridosso del prossimo inverno.
Vi auguro un estate piena di divertimento e tanta musica, qualunquw essa sia.
Per quanto riguarda me, lavoro permettendo (l ‘apertura dell ‘Angus Pub incombe) , andrò a godermi qualche festival sparso per l’Europa, cosa che desidero da tempo fare.
Comunicazione precedente
—————————————-
Comunicazione.
—————————–
Non ho ottenuto da parte delle amministrazioni della mia zona (quelle conosco e con quelle mi rapporto) rassicurazioni ufficiali sullo svolgimento del festival e alla mia richiesta di avere un documento scritto (Si o No) non ho ottenutto nulla, solo un vedremo, ne riparliamo etc. mi viene anche detto, ” fatelo, ma non pubblicizzatelo per non attrarre l’attenzione, la gente del posto non gradisce”.
Capirete che in queste condizioni, il tempo stringe, non posso affrontare il resto e rischiare il ko economico definitivo, ci sarebbe da girare la Sicilia in cerca della situazione perfetta, ma è impossibile farlo, sono in piena fase di apertura del mio nuovo locale (Angus Pub ) a Noto e questo non mi permette di  allontanarmi e affrontare viaggi su viaggi per colloquiare con i vari politici sparsi nella regione. Ho provato anche a far interessare vari amici fra Palermo e Messina, ma ancora purtroppo nulla, il tempo è tiranno e una decisione va presa entro poche ore per via dei voli delle band estere.

A questo punto le cose da fare sono 2.
1 – prendersi un anno sabbatico (decisione più saggia) in attesa di capire come procedere e quindi salvare il festival e posticiparlo
2 – andare avanti e rischiare che ci venga bloccato lo stesso giorno ( come già successo l’anno scorso per 1 festival di musica house nella stessa location del mcs ), ma in questo caso sarebbe la fine definitiva, quindi rischiare sarebbe da incoscienti, ci sono famiglie alle spalle e ne io ne i ragazzi del villaggio vogliamo rischiare denunce penali e una miriade di problemi.

Ho contattato tanti camping della mia zona, ma nessuno è perfettamente in regola con le normative per lo svolgimento di pubblici spettacoli (sono campeggi e non arene per spettacoli live, metterli a norma costa un occhio della testa), fino a quando si fanno piccole feste no problem, ma portare un festival cosi, amplificazione e tutto quello che ne consegue è molto rischioso e nessuno se la sente, giustamente, di rischiare il blocco delle attività in piena stagione estiva, le amministrazioni che devono dare le autorizzazioni appena sentono la parola Metal si mettono già su chi va la!

Sono in stretto contatto giornaliero con i ragazzi del villaggio la torre (anch’essi si stanno sbattendo per far si che si possa fare in tutta tranquillità ) per capire il da farsi e mettere sulla bilancia i pro e i contro.

Aspetto un paio di risposte e vi farò sapere entro qualche giorno, ma era giusto e doveroso informarvi.
Gianni Manenti

All’evento in programma per il 7 e 8 agosto 2015 dovevano esibirsi VICIOUS RUMORS, ONSLAUGHT, CRUCIFIED BARBARA, SCHIZO, HELL IN THE CLUB, ANCILLOTTI, KALEDON, ASGARD, SINOATH, MEMORY OF A LOST SOUL e ANTICLOCKWISE.

metalcamp sicily 2015

4 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.