METALITALIA.COM PLAYLIST: ascolta su Spotify la nostra nuova playlist “Sorella Morte, dolorosa e bellissima”

Pubblicato il 20/06/2020

Nuovo appuntamento con la nostra playlist di Spotify. Ricordandovi che potete sempre trovare le precedenti disponibili sul nostro profilo, questa volta tocca a Andrea Intacchi, che introduce così la sua selezione:

“Morte e metal: un connubio storico, a dir poco leggendario, da andare quasi a braccetto con il più goliardico e grintoso ‘sesso, droga e rock’n’roll’. La morte ha ispirato testi, riff, addirittura un genere ben preciso: difficile esaurire un tema così vasto e ricco di sfaccettature in solo trenta brani. Noi ci abbiamo provato, selezionando alcuni pezzi in cui è proprio la mano della nera mietritrice ad incontrare quella dell’uomo portandolo a compiere gesti estremi, efferati, tristi, indirizzando in parecchi casi l’ascoltatore ad una vera e propria riflessione sul significato della vita e del mondo che lo circonda. Si parla di condanne, di guerra, di droga, di omicidi più o meno splatter, di amare decisioni, narrate a loro modo dalle band sotto riportate. Se parli di gore, all’appello non potevano certo mancare Cannibal Corpse e Carcass ma vi è anche spazio ad una serie di forti e simboliche critiche sociali, lanciate da Metallica e Megadeth; si va in battaglia con Running Wild e Saxon prima di entrare, in altri casi, nelle menti più schizzate di alcuni personaggi del passato resi celebri proprio dalle loro gesta. Tra gli altri non poteva mancare Lemmy che, con il suo classico humour inglese, si prese gioco della morte con la killer-track “Killed By Death”.

L’immagine di copertina è di Sara Sostini (Savageartworks)


PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.