METALITALIA PODCAST – vinile, CD, streaming e qualità audio: cosa fa la differenza?

Pubblicato il 17/04/2021

In un periodo di crisi del mercato discografico, in cui domina incontrastato lo streaming e che vede nelle retrovie il vinile prendersi dopo decenni la sua rivincita sul CD, molti sono i fan che dibattono su quale supporto audio sia migliore.
Quante volte abbiamo sentito i cultori del vinile sostenere che il classico 33 giri sia il modo migliore di ascoltare un album? Quanti invece continuano a prediligere il formato CD e quanti ancora sono passati prima ai lettori mp3 e poi agli smartphone con Spotify, Amazon Music, Apple Music o altri servizi?

Abbiamo dedicato la settima puntata dell’ormai consolidato Metalitalia Podcast agli aspetti tecnologici, storici ed emotivi di ognuno di questi formati, cercando di fare chiarezza circa i pregi e i difetti di ognuno in relazione anche alle tecniche di registrazione, mix e masterizzazione. Nel podcast troverete anche qualche indicazione circa impianti, cuffie, amplificatori e schede audio col miglior rapporto qualità/prezzo a seconda del tipo di fruizione, nonchè una analisi dei principali servizi di streaming.

Con noi in questa dettagliata trattazione Alessandro Del Vecchio, produttore, membro di band quali JORN, HARDLINE, EDGE OF FOREVER e grande esperto del settore, e Simone Vavalà, redattore di Metalitalia e “consumatore seriale” di musica in formato fisico.

Conduce Jacopo Casati, giornalista musicale e digital strategist.

Il podcast è disponibile su Spotify, Amazon Music, Apple Music, Google Podcasts, YouTube, Deezer, Spreaker e molti altri.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.