METALLICA: Bob Rock, “Il suono di rullante di ‘St. Anger’ ha tenuto assieme la band”

Pubblicato il 21/07/2020

In una recente intervista rilasciata a Tone Talk, il produttore Bob Rock ha spiegato come è nato il suono di rullante di “St. Anger” dei METALLICA, uno degli elementi di maggior critica dell’album:

“C’è una storia interessante dietro. Mentre stavamo facendo il disco, andammo alla loro clubhouse. Eravamo a San Francisco e andammo a Oakland, dove loro un tempo provavano con Cliff Burton. Lars mi parlò della sua batteria e di come era stata montata in un certo posto. Stavamo cercando qualcosa che ci desse ispirazione, mettiamola così. James Hetfield non era lì con noi, quindi dissi: ‘Tira fuori la batteria e il doppio pedale’, perchè stavamo cazzeggiando con altri pezzi del drumkit. Quindi lui montò la batteria nella sala prove, la guardò e poi finalmente si sedette e mi disse: ‘Passami un rullante’. Io avevo comprato un Plexi Ludwig, perchè volevo provarlo e quindi lo montò. Poi disse: ‘Ecco, questo è il suono’. Io gli dissi: ‘Cosa?…’!
Fu così che registrammo una demo usando due microfoni Shure SM 58, un altro SM 58 sulla cassa e paio di altri microfoni che c’erano lì in giro. Così trovò il suono e poi non volle più tornare indietro. Non voglio dargli alcuna colpa. Quello era semplicemente il suono più simile a quello che avevano usato durante le prove per l’album nella loro clubhouse. Non importa quello che la gente ha detto poi, quel suono ha tenuto assieme la band e le ha dato ispirazione”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.