METALLICA: in studio in autunno?

Pubblicato il 03/09/2020

Nel corso di un’intervista con  NME, è stato chiesto al batterista dei METALLICA Lars Ulich se il periodo del lockdown sia stato creativamente proficuo per la band.

“Non ne sono sicuro, ha risposto, non è facile ma facciamo il possibile. Ci scambiamo idee e ci mandiamo materiale. La cosa più difficile è che siamo in quattro spazi diversi e non esiste un software che ci permetta di suonare insieme in tempo reale. Quindi io suono qualcosa, lo mando a qualcun altro che ci suona sopra a sua volta e così via, ma non potendo suonare assieme dobbiamo cogliere gli impulsi e le energie del momento.
Ne ho parlato con persone che lavorano nel settore della tecnologia, per capire quanto vicini siamo ad un software del genere, ma non c’è ancora nulla. Se succederà lo sfrutteremo al massimo, ma per ora saremo ancora in una specie di bolla per un altro paio di settimane. Non vediamo l’ora di capire se questo autunno potremo entrare in una bolla diversa, dove potremo scrivere, suonare e forse addirittura registrare. Aspettiamo con ansia questa possibilità”.

A proposito di una nuova uscita, Ulrich ha però frenato l’entusiasmo:

“Non [sarà] molto presto. Per ora è molto complicato fare progetti, perché ogni cinque minuti cambia la situazione – è così che vanno le cose al momento, dobbiamo accettarlo e adeguarci. Penso sia un buon promemoria sulla fragilità del mondo in cui viviamo e che forse ogni tanto dovremmo fermarci, essere più rispettosi, apprezzare quello che abbiamo e capire quanto velocemente tutto può deragliare, in termini di quanto arrogantemente ci aspettiamo che tutto vada come vogliamo in quanto razza umana.”

Nelle scorse settimane, sia Kirk Hammett che James Hetfield hanno dichiarato di avere diverse idee per del nuovo materiale. Si attendono aggiornamenti.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.