METALLICA, MEGADETH: Dave Mustaine conferma che si era parlato di un nuovo progetto con James Hetfield

Pubblicato il 18/11/2022

In una recente intervista rilasciata a Guitar.com, il leader dei MEGADETH ed ex METALLICA, Dave Mustaine, ha parlato dei suoi rapporti con James Hetfield, rivelando che c’erano stati dei contatti tra i due per lavorare a un nuovo progetto musicale. Poi però, attorno al 2015, discutessero per i diritti della ristampa della demo “No Life ‘Til Leather” e tutto andò in fumo:

“Ci sono tre versioni di ogni storia. C’è la mia, c’è quella dell’altra persona e poi ci sarebbe la verità che sta da qualche parte nel mezzo. Sai, stranamente quella è stata una delle ultime conversazioni che ho avuto con James Hetfield, perché a quei tempi stavamo parlando di tornare insieme e fare un progetto.
Era venuto fuori qualcosa sui diritti d’autore di cui avevamo discusso per anni e anni e anni, e ho detto a James: ‘Va bene, ma prima dobbiamo risolvere queste cose’. E lui ha detto: ‘Oh sì, certo’.
Così ho detto: ‘Ora, queste due canzoni le abbiamo composte io e te 50/50. Lars non ha scritto questi pezzi e tu lo sai. Non so perché gli hai dato una percentuale. Non firmerò un accordo che conferma quella percentuale, perchè non è mai stata mia intenzione farlo’.
E James ha detto: ‘Beh, Lars ha un ricordo diverso di quella vicenda’. Io ho quindi risposto: ‘Va bene, c’è la sua versione della storia, la mia e poi la verità che sta da qualche altra parte’. Questo lo ha fatto impazzire e da allora non ci siamo più parlati. Sai, ho cercato di essere davvero amichevole con lui. Mi aveva detto che gli ultimi tre progetti che avevano fatto erano stati un successo e volevano tornare indietro e usare tutte le cose su cui avevo suonato io ed io ero d’accordo. Non appena però ho detto quella cosa delle tre versioni di ogni storia, è finito tutto quanto”.

A settembre Dave Mustaine ha comunque ribadito che vorrebbe tornare a comporre musica con James Hetfield.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.