MICHAEL SCHENKER FEST: deceduto il batterista Ted McKenna

Pubblicato il 19/01/2019

Il batterista scozzese Ted McKenna, che ha collaborato con artisti come MICHAEL SCHENKER, RORY GALLAGHER, IAN GILLAN e molti altri, è deceduto a causa di un’emorragia durante quello che doveva essere un intervento di routine, già programmato da tempo.

Il bassista Gerry McAvoy, compagno di McKenna nei BAND OF FRIENDS, ha scritto su Facebook un post per dare la triste notizia:

“Sono senza parole nello scrivere questo post. Ho perso un amico e compagno questa mattina. A seguito di quella che doveva essere una semplice operazione di routine, ci sono state delle complicazioni e Ted ha iniziato a perdere sangue. Purtroppo i chirurghi non sono riusciti a fermare l’emorragia. Avevo parlato con Ted giovedì, augurandogli buona fortuna, e dicendogli che ci saremmo sentiti sabato. Sono devastato. […]”

Ted McKenna avrebbe dovuto iniziare a breve i lavori per il secondo album del MICHAEL SCHENKER FEST, continuando la collaborazione con il chitarrista per il seguito del fortunato “Resurrection” pubblicato nel 2018.

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.