MOLTO MALE FEST VOL.4: sabato 30 settembre a Bergamo

Pubblicato il 09/08/2017

Riceviamo e pubblichiamo:

MOLTO MALE Collective è orgolioso di presentare:
MOLTO MALE FEST VOL.4 – il festival di musica estrema di Bergamo

Per questa quarta edizione abbiamo deciso di proporre ben 10 band, dal grind allo stoner, dal black metal all’hardcore, provenienti da tutta Italia.

SABATO 30 SETTEMBRE

C.S. Pacì Paciana – Via Grumello – Bergamo

EVENTO FACEBOOK:

https://www.facebook.com/events/2313824745509739/

LINE UP

MOMBU (afrogrind voodoom da Roma)
www.facebook.com/mombu
https://mombu.bandcamp.com/

SVETLANAS (punk da Milano/Mosca)
www.facebook.com/svetlanas77
https://svetlanas.bandcamp.com/

TSUBO (grindcore da Roma)
www.facebook.com/tsuboband
https://tsubo.bandcamp.com/

LAPPESO (posthardcore da Monza Brianza)
www.facebook.com/lappesoband
https://lappeso.bandcamp.com/

FOSCH (orobic black metal)
www.facebook.com/foschbg
https://fosch.bandcamp.com/

ELASTIC RIOT (super stoned power core)
www.facebook.com/elasticriot
https://elasticriot.bandcamp.com/

WHILE SUN ENDS (prog post death metal)
www.facebook.com/whilesunends
http://whilesunends.bandcamp.com/

MAGNITUDO (psychedelic sludge/doom)
www.facebook.com/magnitudoband
https://magnitudo.bandcamp.com/

NORSEMEN (death/black metal)
www.facebook.com/norsemenofficial
https://officialnorsemen.bandcamp.com/

WAVES IN AUTUMN (metalcore)
www.facebook.com/WavesInAutumnOfficial

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.