MOONSPELL: cancellano il tour in Irlanda e Regno Unito a causa della crisi finanziaria

Pubblicato il 16/11/2022

Artista: Moonspell | Fotografa: Luna La Chimia | Data: 16 luglio 2022 | Evento: Luppolo in Rock | Città: Cremona

 

I MOONSPELL hanno deciso di annullare il proprio tour in Irlanda e Regno unito a causa dell’aumento dei costi e della crisi finanziaria in corso.

Ecco il comunicato della band:

“In accordo con la maggior parte dei promoter e la nostra agenzia, abbiamo deciso di ANNULLARE il nostro tour Fullmoon Over The UK-IRE.
Siamo ovviamente desolati nel darvi notizie così tristi, ma non avevamo altra scelta. Le ragioni alla base di questa decisione sono, come potete immaginare, l’enorme crisi finanziaria che stanno vivendo il Regno Unito e l’Europa e che colpisce le vendite nel settore dello spettacolo.
Desideriamo incontrarvi in ​​circostanze migliori e lavoreremo sodo per offrirvi uno spettacolo che valga i vostri soldi e il vostro tempo, si spera nel 2023.
A tutti coloro che hanno acquistato un biglietto, vi preghiamo di accettare le nostre scuse e la nostra gratitudine. Potete chiedere il rimborso al vostro fornitore di biglietti.
A tutti i promotori, vi ringraziamo sinceramente per i vostri sforzi e la vostra preferenza e speriamo di lavorare di nuovo insieme in un prossimo futuro.
Gli show in Grecia, Israele e Dubai si svolgeranno e non sono interessati da questa cancellazione.
Grazie per il vostro supporto, under the spell!!!”

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.