MORBID ANGEL: Trey Azagthoth arrestato per guida in stato di ebbrezza dichiara alla polizia “Sono un bevitore professionista”

Pubblicato il 23/04/2020

Secondo quanto riportato da The Smoking Gun, la sera dell’1 gennaio il chitarrista dei MORBID ANGEL, Trey Azagthoth, è stato fermato dalla polizia per eccesso di velocità. Dopo aver mostrato evidenti segni di ebbrezza, confermati poi dagli alcol test, è stato arrestato. A quel punto Trey ha ammesso di aver bevuto qualche shot di whiskey prima di salire in auto e ha dichiarato: “Sono un bevitore professionista”.
E’ stato rilasciato il giorno successivo.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.