MÖTLEY CRÜE: Nikki Sixx, “Quella pausa ci serviva”

Pubblicato il 05/12/2019

Il bassista dei MÖTLEY CRÜE, Nikki Sixx, ha dichiarato quanto segue circa la reunion della band:

“Onestamente, nessuno di noi durante il ‘The Final Tour‘ credeva che saremmo tornati assieme. Non andavamo molto daccordo in quel periodo. Avevamo suonato assieme per 35 anni ed erano un sacco di anni passati in tour. Non credo che ci fossimo presi molto tempo per noi stessi. Eravamo stati costantemente in tour. Poi siamo arrivati alla fine, abbiamo sciolto la band e ognuno ha preso la propria strada. Credo che avessimo veramente bisogno di quella pausa. Poi, durante la lavorazione del film ‘The Dirt’ abbiamo iniziato a lavorare al copione, a trovarci sul set e uscire ancora assieme. Credo che in quel momento abbiamo iniziato a renderci conto, anche senza parlare di musica, di quanto ci mancava stare assieme. Questo ci ha portato ad entrare in studio, il luogo dove tutto ha inizio per noi. Abbiamo composto qualche nuovo pezzo e ci siamo divertiti. Poi è uscito il film e i nostri fan ne erano entusiasti. Abbiamo anche raggiunto una nuova generazione di ragazzi. A quel punto abbiamo iniziato a parlare. Tutto è nato dal cuore, veramente. A ognuno di noi mancavano gli altri e lo stare nella band”.

I MÖTLEY CRÜE hanno annunciato ieri le date del loro tour negli stadi con DEF LEPPARD, POISON e JOAN JETT.

MÖTLEY CRÜE – Nikki Sixx live Gods Of Metal 2012

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.