MÖTLEY CRÜE: Tommy Lee contro il rapper Travis Smith, “Mi ha rubato l’idea della ‘Cruecifly”

Pubblicato il 30/11/2018

Il batterista dei MÖTLEY CRÜE, Tommy Lee, sta accusando il rapper Travis Scott di avergli rubato l’idea della sedia rotante a 360 gradi sulla quale lui ha suonato per anni la batteria nei live show della band e della Cruecifly, la roller coaster che ha utilizzato anche nell’ultimo tour.

“Ho appena scoperto che questo idiota di Travis Scott o qualcuno del suo team ha copiato la 360 e la Crucifly! Ma che cazzo! Tira fuori un’idea originale, amico! Vai a vedere chi ha fatto queste cazzo di cose prima! E non è tutto…”

“La cosa si allarga! Dopo che il nostro team di produzione ha ideato la 360 e la Cluecifly, abbiamo ingagiato la SGPS di Las Vegas per costruirle. Bene, immaginate chi ha curato il design di Travis? La fottuta SGPS! Quindi, chi di voi mi dà torto, può anche fottersi!”

Lee ha anche minacciato azioni legali.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.