MÖTLEY CRÜE: Tommy Lee, “Non bevo da un anno, prima mi ammazzavo di alcol”

Pubblicato il 04/10/2020

Il batterista dei MÖTLEY CRÜE, Tommy Lee, in una recente intervista rilasciata a Yahoo! Entertainment ha dichiarato quanto segue circa la sua riabilitazione per dipendenza da alcol:

“Ero sobrio da circa quattro anni, perchè in passato iniziavo e smettevo con l’alcol di continuo. A un certo punto mi sono detto. ‘Fanculo, non voglio più vivere in questo modo, voglio divertirmi, sbronzarmi e fare il cretino’. In questa fase ero a casa a fare letteralmente nulla. Niente tour, quindi stavo a casa e mi ammazzavo di alcol. Non ci ho fatto caso fino alla fine, quando mi son detto: ‘Hey amico, devi smettere, è troppo’. Bevevo di continuo. Mi alzavo e bevevo due galloni di vodka. Non pinte, non quarti… due bottiglie di quelle grosse col manico al giorno. Una cosa folle. Poi sono andato a fare un controllo dal medico e mi ha detto: ‘Non so come sia possibile ma il tuo fegato è a posto. Sei in perfetta salute… ma di cosa sei fatto?’. La maggior parte della gente probabilmente avrebbe perso qualche organo… gli risposi: ‘Sicuro di non aver mischiato le mie carte con quelle di qualcun altro?’. Ad ogni modo poco importa, perchè mi sono reso conto che stavo bevendo troppo e di quel passo sarei morto, quindi era arrivato il momento di tirare il freno. Non so se durerà per sempre ma ora ho smesso con la vodka”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.