MY CHEMICAL ROMANCE: ecco cosa ne pensa di loro Gary Holt di SLAYER ed EXODUS

Pubblicato il 07/11/2019

Dopo la reunion dei MY CHEMICAL ROMANCE e i parecchi attacchi che la band ha ricevuto via social da parte di fan del rock e metal più tradizionalisti, un parere positivo in difesa del gruppo è inaspettatamente arrivato dal chitarrista di SLAYER ed EXODUS, Gary Holt, il quale ha dichiarato quanto segue a Loudwire circa l’album “Black Parade“:

“Credo che ogni pezzo sia fantastico, molto ambizioso. Ci sento influenze di QUEEN, PINK FLOYD e CHEAP TRICK. […] Mi piaciono molto le parti di chitarra, con un sound killer e grandi abilità tecniche. Ci sono troppi pezzi su ‘The Black Parade‘ tra cui scegliere ma la mia preferita è ‘The Sharpest Lives‘”.

Gary Holt ha specificato di aver conosciuro i MY CHEMICAL ROMANCE grazie a sua figlia.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.