NANOWAR OF STEEL: annunciano il nuovo album “Dislike To False Metal”

Pubblicato il 10/01/2023

Comunicato stampa:

I maestri dell’heavy metal parodistico NANOWAR OF STEEL sono entusiasti di annunciare il loro quinto album in studio, “Dislike To False Metal“, in uscita il 10 marzo 2023 su Napalm Records. Riunendo le loro menti geniali per il prossimo capitolo, il livello della loro comicità è salito al massimo. Con la partecipazione di ospiti quali il cantante dei SABATON, Joakim Brodén, la band mette alla prova l’universo sfaccettato e troppo spesso altezzoso dell’heavy metal moderno con questa raccolta di dieci brani nuovissimi.

Cantate e ridete insieme al nuovo singolo della band, “Winterstorm in the Night” – un inno potente che esplora le profondità della forfora e dell’igiene del cuoio capelluto – con la voce di Madeleine Liljestam della band dark symphonic metal ELEINE. I NANOWAR OF STEEL continuano a mostrare la loro ingegnosità lirica e la loro sorprendente musicalità con melodie degne di essere ballate, e ancora una volta hanno realizzato un video di altissima qualità per accompagnare il nuovo singolo.

I NANOWAR OF STEEL dicono di “Winterstorm in the Night”:

“Dopo aver trattato il problema numero uno dei metallari nel recente singolo ‘Armpits Of Immortals‘, continuiamo la saga metal e igiene personale con un brano nuovo di zecca che tratta un altro incubo degli headbangers: la forfora. Mr. Baffo ne è stato afflitto finché non ha trovato una soluzione, quindi speriamo che tutti voi metallari con la testa da pandoro là fuori seguiate i suoi consigli su come risolverla!”.

Guarda il video ufficiale di “Winterstorm in the Night”:

I NANOWAR OF STEEL dicono del nuovo album:

“‘Dislike to False Metal‘ è la nostra dichiarazione di indignazione digitale verso tutto ciò che non è metal quanto vorremmo.

Stiamo invecchiando e stiamo lentamente diventando dei ‘metal boomers’, e ci facciamo sentire attraverso la rete togliendo like, smettendo di seguire e disiscrivendoci da tutto ciò che è False Metal.

Anche se l’album è pieno di influenze non metal – come lo swing e i BACKSTREET BOYS – la spina dorsale della nostra musica è ancora fatta di puro acciaio inossidabile!”.

Conquistando milioni di visualizzazioni e stream con le loro famose hit “Norwegian Reggaeton” (ft. Charly Glamour & Gigatron), “Valhalleluja” (ft. Angus McFife) e la party song “Uranus” (ft. Michael Starr), i NANOWAR OF STEEL sono pronti a dimostrare il loro status di band più anticonvenzionale del genere. Con il loro quinto album in studio, “Dislike To False Metal“, la band presenta una collezione di brani completamente nuovi che crea una forte dipendenza. Esplorando con maestria un’incredibile quantità di sottogeneri metal completamente diversi in 10 esilaranti inni, i NANOWAR OF STEEL non smettono mai di stupire con una dose altrettanto impressionante di comicità intelligente e fresca che farà spanciare gli ascoltatori dalle risate, e un’innegabile abilità di scrittura delle canzoni che farà sì che i loro compagni di genere programmino più sessioni di pratica. “Dislike To False Metal” è più di un album comico: è una sconcertante e magistrale vetrina di abilità musicale sopra le righe, lirismo creativo e immaginazione senza limiti.

I NANOWAR OF STEEL alzano il sipario di “Dislike To False Metal” in cima ai sette mari con “Sober“, depredando come il primo collettivo salutista di pirati metal del mondo, che si scolano acqua minerale, a caccia del tesoro di Bitcoin! “Disco Metal” rende omaggio al suono dei club degli anni ’90 con una hit di metal techno per i festaioli non-morti che vogliono divertirsi in modo spaventoso. I guerrieri della tastiera di tutto il mondo non seguiranno più i NANOWAR OF STEEL dopo essere stati innescati da “Metal Boomer Battalion“, ma solo dopo aver ascoltato la masterclass di metal marittimo “Pasadena 1994“, in cui il frontman dei SABATON Joakim Brodén, pronto a combattere, racconta la storia straziante di una delle battaglie più eroiche mai combattute nella famigerata estate del 1994… quando l’Italia affrontò il Brasile nella finale della Coppa del Mondo di calcio, ovviamente! Questi brani, che presto diventeranno dei tormentoni, sono solo un assaggio dell’ilarità strappalacrime che si può trovare nell’album, poiché la duplice padronanza dei NANOWAR OF STEEL di stili di esecuzione eclettici e completi e di concetti satirici e arguti rende “Dislike To False Metal” un meme sonic metal di cui vale la pena parlare – e non solo!

Pre-ordina la tua copia di “Dislike To False MetalORA!

Dislike To False Metal” sarà disponibile nei seguenti formati:

– 1 LP Gatefold VIOLA
– 1CD Digisleeve
– Album digitale

Dislike To False Metal” Tracklist:

01. Sober
02. Winterstorm in the Night feat. Madeleine Liljestam (Eleine)
03. Disco Metal
04. Muscle Memories
05. Chupacabra Cadabra
06. Pasadena 1994 feat. Joakim Broden (Sabaton)
07. Metal Boomer Battalion
08. Dimmu Boogie
09. Protocols (of the elders of Zion) of love
10. The Power of Imodium

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.