NAPALM DEATH: rinnovano il contratto con Century Media Records

Pubblicato il 02/04/2021

I NAPALM DEATH hanno rinnovato il loro contratto con Century Media Records.

Il cantante Mark “Barney” Greenway commenta:

“Sono molto felice di far sapere ai fan che abbiamo rinnovato il contratto con Century Media. Per i NAPALM DEATH è stato di cruciale importanza l’aver sempre mantenuto il controllo artistico e creativo e anche aver avuto una voce determinante circa il modo in cui la nostra musica viene utilizzata e, cosa altrettanto importante, non viene utilizzata. Le persone con cui abbiamo lavorato negli anni alla Century Media sono sempre state estremamente in sintonia con noi su questi aspetti e non abbiamo mai avvertito alcuna pressione commerciale, una cosa che può verificarsi in questo tipo di relazioni e portare a risultati creativi schifosi”.

La casa discografica ha annunciato la ristampa degli album “Time Waits For No Slave” (2009) e “Utilitarian” (2012). Le nuove edizioni usciranno il 4 giugno 2021 nei formati vinile 180 grammi e CD.

UK Grindcore pioneers Napalm Death have recently signed a new deal with Century Media Records, extending the…

Posted by Century Media Records on Friday, April 2, 2021

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.