NECRODEATH: il video del nuovo singolo “Oomny Ones”

Pubblicato il 11/11/2022

Artista: Necrodeath | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 17 agosto 2019 | Evento: Summer Crock Fest | Città: San Martino di Lupari (PD)

Comunicato stampa:

Come annunciato nelle scorse settimane, i NECRODEATH pubblicheranno il nuovo album “Singin’ in the Pain” il 28 Novembre 2022 su Time To KIll Records.

Oggi il gruppo lancia il video del nuovo singolo “Oomny Ones”, guardalo qui:

Il video è stato prodotto da Time To Kill Records/Morbid Vision Italy e diretto da Flegias, il cantante della band, con il supporto di Merlin Music ManagementBlåKläDerMidnight Club.

Il brano prende spunto dal film di Kubrick “Arancia Meccanica” dalla scena in cui si vede Alex, il protagonista, riprendersi il suo ruolo di leadership con i suoi “drughi”. Nel video, il regista (e cantante della band), ripropone questo concetto attraverso la storia di due capi di altrettante gang motociclistiche che si incontrano per discutere sulla predominanza del territorio. Avrà la meglio chi saprà imporsi con un po’ di (in)sana ultra-violenza. Nel video inoltre si vede la band al completo, in una insolita veste da “drughi”, bere latte + all’interno di una ricostruzione del famoso Korova Milk Bar.

“Singin’ in the Pain” è un concept sul film “Arancia Meccanica” di Stanley Kubrick, dove la band ci fa percorrere un viaggio black-thrash di andata, rappresentato da immoralità e violenza, e di ritorno verso un vano tentativo di redenzione e normalità.

L’album è concepito in 9 tracce legate tra di loro dalla voce narrante di Tony Dolan dei VENOM INC.. e supportato nel finale dalla presenza di Eric Forrest degli E-FORCE (ex-VOIVOD).

Tracklist:

01 Gang Fight
02 Transformer Treatment
03 The Sweet Up and Down
04 Redemperdition
05 Delicious Milk Plus
06 655321
07 The (In)sane Ultraviolence
08 Oomny-Ones
09 Anti-Hero

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.