NEFASTIS: il nuovo “De Diebus Fastis Nefastis Infaustis”

Pubblicato il 26/03/2014

Riceviamo e pubblichiamo:

È tutto pronto per la pubblicazione del nuovo album dei NEFASTIS che vedrà la luce il 28 Aprile 2014 via My Graveyard Productions.
Il gruppo ha svolto le sessioni di registrazione presso i propri studi per poi passare alle fasi mixing e mastering presso i 16th Cellar Studio di Roma, sotto la guida di Stefano Morabito (Hour Of Penance, Fleshgod Apocalypse, Agony face).

De Diebus Fastis Nefastis Infaustis”, questo il titolo del nuovo album, conterrà 12 tracce inedite:
1. Black and Demons
2. Under my Scars
3. Napalm Asphalt and Violence
4. Last Days of Autumn
5. Cold Wind
6. Grave of Ice
7. Stream of Consciousness
8. First Fear
9. Morning Shadows
10. Synthetic Plague
11. Fucked by Alcohol
12. Facing New Demons

A questo indirizzo è disponibile il trailer dedicato alla nuova produzione.

La band accompagnerà i TOXIK, leggendari pionieri del techno thrash americano, durante tutto il tour italiano a maggio.
Di seguito le date confermate:

2 Maggio 2014 Colony Club – Brescia
3 Maggio 2014 Cycle – Calenzano (FI)
4 Maggio 2014 White Lion – Leinì (TO)
Per info riguardo la nuova release, ordinare i cd o il merchandise ufficiale, mp3, live dates, news e tutto quanto riguarda i NEFASTIS è possibile contattare direttamente la band tramite gli spazi web ufficiali.

NEFASTIS Official Web Site:
www.nefastis.org
NEFASTIS Official Fb Page:
www.facebook.com/nefastis.italy

MY GRAVEYARD PRODUCTION
www.mygraveyardproductions.com

nefastis - band - 2014

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.