NEGACY: il debut album “Flames of Black Fire”

Pubblicato il 20/03/2015

Riceviamo e pubblichiamo:

Jolly Roger Records è orgogliosa ed entusiasta di annunciare che il debut album dei Negacy (band nata dalle ceneri dei Red Warlock) intitolato “Flames of Black Fire” uscira’ in formato Cd e Digitale il 15 Giugno e conterra’ 10 tracce di un Heavy Metal melodico e robusto, con un sound oscuro e moderno, sulla scia di bands come Megadeth, Nevermore, Sanctuary, Morgana Lefay, Annihilator.
E’stato intanto rilasciato il videoclip del brano “The Great Plague”, incluso anche nel singolo digitale “Nothing Changes”, ora disponibile su Bandcamp, contenente 2 tracce inedite (estratte dal nuovo disco) e 2 tracce esclusive.

“Nothing Changes” bandcamp link (2 brani disponibili in streaming)

NEGACY:
La band, dalla Sardegna, nasce con il nome “Red Warlock” nell’ Augusto del 2005 e suona fin dall’ inizio un heavy metal crudo e nobile allo stesso tempo, registrando il primo ottimo album “Serve Your Master” nel 2010. Nel 2012, dopo un tour in terra americana, cambia nome in “Negacy”, a tal proposito racconta Andrea Giribaldi, chitarrista : “durante tutti questi anni di crescita che ci ha condotto verso direzioni musicali differenti si sentiva l’esigenza di un nuovo nome, piu’ adatto alla oscura e moderna natura della band. Il risultato fu ribattezzarsi “Negacy”, nato dalla fusione delle parole “negation” e “legacy”. Questo cambiamento è stato sicuramente il simbolo di un nuovo inizio per il gruppo che ha ripreso a lavorare sui pezzi nuovi come mai prima d’ora, raccogliendo il piu’ possibile tutte le esperienze del passato con l’entusiasmo di un nuovo futuro unito ad una maggiore consapevolezza.”

MARCO PIU – VOCE
ANDREA GIRIBALDI – CHITARRA
GIANNI CORRAZZA – CHITARRA
TONY RASSU – BASSO
CLAUDIO SECHI – BATTERIA

Negacy - band - 2015

1 commento
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.