NIGHTWISH: Tuomas Holopainen, “Quando è uscito Marco Hietala, ho creduto fosse la fine della band”

Pubblicato il 25/05/2021

Artista: Nightwish | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 12 settembre 2016 | Venue: PalaBAM | Città: Mantova

Il tastierista dei NIGHTWISH, Tuomas Holopainen, in una recente intervista rilasciata a Metal Hammer ha dichiarato quanto segue circa l’uscita dalla band del bassista Marco Hietala avvenuta a dicembre 2020:

“Sarà strano salire sul palco senza di lui. Suonava con noi da vent’anni. Onestamente, l’aver saputo che lasciava il gruppo, mi ha lasciato distrutto per alcuni giorni. Ero sicuro che fosse arrivata la fine della band. Ricordo di aver chiamato il nostro chitarrista, Emppu, e avergli chiesto: ‘Dici che dovremmo scioglierci? Questo è troppo… è successo ancora a noi’. Lui disse: ‘Sì, facciamolo, non c’è futuro’. poi dopo alcuni giorni abbiamo fatto una piccola riunione tra la band e il management e mi sono reso conto che la musica c’è ed è quella la parte essenziale di tutto. Voglio comporre pezzi, la band vuole suonarli e c’è ancora molto da dare al mondo. Dopo ventiquattro anni di attività, non è questo il modo di chiudere”.

Holopainen pochi giorni fa ha dichiarato di essere al lavoro sui brani per il nuovo album dei NIGHTWISH.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.