Norvegia: tra le vittime del killer con arco e frecce anche Andréa Meyer, musicista ed ex moglie di Samoth degli EMPEROR

Pubblicato il 17/10/2021

Andréa Meyer, musicista, attrice, poeta, modella tedesca ed ex moglie di Tomas “Samoth” Haugen, è stata uccisa pochi giorni fa per le strade di Kongsberg, in Norvegia, da un killer armato di arco e frecce. L’uomo ha preso di mira i passanti, causando la morte di cinque persone e il ferimento di altre due.

Andréa Meyer aveva 52 anni e nella sua carriera ha suonato con i progetti AGHAST, NEBELHEXË e HAGLAZ’ RUNEDANCE. Ha inoltre collaborato con i CRADLE OF FILTH a inizio carriera e figura come voce femminile sul loro primo album “The Principle of Evil Made Flesh” del 1994.

Espen Andersen Braathen, trentasettenne di origini danesi e ora agli arresti, era noto alle forze dell’ordine di Kongsberg per la sua conversione all’Islam e la successiva radicalizzazione. Le autorità non escludono l’ipotesi dell’attentato terroristico.

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.