NUCLEAR ASSAULT: si sono sciolti?

Pubblicato il 22/11/2022

 

Stando ad un aggiornamento della pagina Facebook della band risalente a domenica 20 novembre, sembrerebbe che la storica combo thrash newyorkese NUCLEAR ASSAULT si sia sciolta.

Nel pomeriggio di domenica (ora italiana), è comparsa sulla pagina Facebook dei NUCLEAR ASSAULT l’immagine che vedete in testa all’articolo e che completiamo, di seguito, con uno screenshot. Poco dopo questi aggiornamenti, il profilo della band sul popolare social media è diventato irraggiungibile. Anche la pagina Instagram della band appare completamente priva di post.

La voce di Wikipedia dedicata al gruppo era stata aggiornata, alla voce “Years Active”, con il 2022 come ultimo anno di attività del gruppo, senza però fornire al momento altre indicazioni. In questo momento, riporta che proprio domenica 20 novembre la band avrebbe annunciato il suo scioglimento.

 

La notizia sembra comunque confermata dal chitarrista Eric Burke, che in un commento a un fan su Facebook ha parlato esplicitamente della fine della band. Riportiamo lo screenshot condiviso da Metal Injection:

 

Sempre secondo la stessa testata, lo scioglimento dei NUCLEAR ASSAULT sarebbe stato nell’aria ormai da mesi. A sostegno di questa tesi, ci sarebbero delle dichiarazioni rilasciate dal bassista Dan Lilker in occasione del Decibel Metal&Beer Fest nel giugno scorso, che il musicista aveva già indicato come possibile ultima esibizione della band negli USA:

“Abbiamo intenzione di chiudere tutto. Nessuno di noi diventerà più giovane, col tempo. Le persone hanno impegni, famiglie e cose così. Sono stato a un paio di Metal&Beer Fest e di solito ero qui a versare da bere, o a farmi un giro e una bevuta. Quindi penso che sarebbe davvero bello poter impiegare il tempo così e non starmene qui a baciarti il culo, ad un grazioso, prestigioso festival metal americano. E inoltre: mi piace la birra.
Per dirla seriamente, sarà bello suonare ad un evento così. Ma come dicevo, sono stato a un paio di questi festival e quando me ne sto in backstage a cazzeggiare con la gente penso ‘Non dovrei fare qualcosa? Sarebbe divertente e penso che questo potrebbe essere il nostro ultimo show negli Stati Uniti'”.

 

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.