OPETH: Mikael Akerfeldt, “Grazie alle BABYMETAL mia figlia non ascolta JUSTIN BIEBER e ONE DIRECTION”

Pubblicato il 04/05/2019

Se tra di voi c’è chi si chiede a cosa servano le BABYMETAL, il leader degli OPETH, Mikael Akerfeldt, ha la risposta. Ecco cosa ha dichiarato a Asq.me:

“Io adoro le BABYMETAL, credo siano un ottimo influsso per il metal, una cosa che cambia un po’ le carte in tavola. Le band, anche importanti, che le criticano, non sanno di cosa parlano. Le criticano senza nemmeno conoscerle. Quando le ascoltai per la prima volta, pensai che potessero piacere alle mie figlie. La maggiore ora ha 10 anni. Mi dissi: ‘Magari riesco a distoglierla da JUSTIN BIEBER e ONE DIRECTION e a fargli ascoltare le BABYMETAL‘. Funzionò, iniziò ad ascoltarle e un mio amico le spedì anche una felpa delle BABYMETAL. E’ una cosa grandiosa, anche se devo dire che non le ascolto molto. Hanno degli ottimi musicisti. Il chitarrista credo suoni anche con Marty Friedman“.

Artista: Opeth | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 27 luglio 2017 | Venue: Metaldays | Città: Tolmin (Slovenia)

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.