OSI: Mikael Åkerfeldt ospite sul nuovo disco

Pubblicato il 23/11/2008

Gli OSI (Office Of Strategic Influence), il progetto di Jim Matheos dei Fates Warning e Kevin Moore, inizierà il mixing del nuovo album ad inizio dicembre insieme a Phil Magnotti. Il lavoro dovrebbe vedere la luce nella primavera del 2009.
Il singer degli Opeth Mikael Åkerfeldt ha cantato su un brano intitolato “Stockholm”. Ecco il commento di Mikael:
“Sono stato avvicinato da Jim Matheos un po’ di tempo fa e siccome sono un fan degli OSI, alla sua richiesta di collaborazione ho risposto subito di sì. La canzone è molto malinconica e completamente differente da tutto ciò che ho fatto finora. Ho scritto io i testi e le linee vocali ed ho anche scelto il titolo”.

2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.