OZZY OSBOURNE: a Cuba con il figlio per lo show di History channel

Pubblicato il 06/01/2016

Ozzy Osbourne è arrivato a Cuba con suo figlio Jack per registrare il nuovo show prodotto da History channel.

Secondo quanto riportato dal quotidiano ufficiale di Cuba, Granma, Ozzy e Jack si tratterranno all’Havana per circa una settimana.

Già lo scorso novembre, Ozzy era ritornato a San Antonio in Texas proprio per il programma di History channel. Durante quella visita il frontman dei BLACK SABBATH si scusò ufficialmente con la Città per aver urinato sull’Alamo Cenotaph, uno dei più importanti monumenti di San Antonio, nel 1982.

Ozzy ha ammesso in una chiacchierata con The Pulse Of Radio che la partecipazione a questo nuovo show di History channel gli permette di colmare alcune lacune che ha in storia:

“Non ho la minima idea di cosa sia successo dopo la Seconda Guerra Mondiale. Sono abbastanza informato sul secondo conflitto mondiale, perché sono nato un paio di anni dopo la sua fine. Ho abbastanza informazioni sulla guerra, su Hitler, sui nazisti e tutto il resto, ma ignoro tutto ciò che c’è stato prima o dopo. Visiteremo il Monte Rushmore [in Dakota del Sud],visiteremo i silos abbandonati dove voi americani conservavate i missili Minutemen e tutte quelle cose lì. Insomma, è davvero un’esperienza educativa per me.”

Il nuovo show degli Osbourne vedrà padre e figlio impegnati nel visitare luoghi famosi offrendo ciò che lo stesso Ozzy ha definito:

“La storia con il suono degli Osbourne”.

Ozzy Osbourne è solo una delle celebrità che di recente hanno visitato Cuba a seguito del disgelo dei rapporti fra l’isola caraibica e gli Stati Uniti d’America.

Ecco alcune foto tratte dal profilo Instagram di Jack Osbourne:

 

Just hanging out in #Cuba don’t mind the antiaircraft weapons and surface to air missiles #empala

Una foto pubblicata da Jack Osbourne (@jackosbourne) in data:

#Cuba Una foto pubblicata da Jack Osbourne (@jackosbourne) in data:

 

 

11 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.