OZZY OSBOURNE: cancellato il tour americano

Pubblicato il 18/02/2020

Ozzy Osbourne ha deciso di cancellare il “No More Tours 2” 2020 nel Nord America a causa dei suoi noti problemi di salute. Dopo gli obblighi promozionali per il nuovo album “Ordinary Man“, in uscita il 21 febbraio, il cantante andrà in Svizzera per curare i sintomi del morbo di Parkinson da cui è affetto.

“Sono grato a tutti per la pazienza, dal momento che ho avuto un anno di merda. Sfortunatamente non potrò andare in Svizzera prima di aprile e il trattamento durerà da sei a otto settimane.
Non voglio iniziare un tour e cancellare i concerti all’ultimo minuto, non sarebbe giusto per i fan. Preferisco che ricevano ora il rimborso dei biglietti e che poi siano i primi a tornare a prenderli quando finalmente farò il tour nordamericano”.

I biglietti delle date nordamericane verranno interamente rimborsati, comprese le commissioni di vendita, e gli acquirenti avranno la prelazione sull’acquisto quando le nuove date verranno annunciate.

Nessuna notizia invece riguardo il tour europeo che passerà per l’Italia il 19 novembre 2020 all’Unipol Arena di Bologna con i JUDAS PRIEST che pertanto resta confermata.

Artista: Black Sabbath | Fotografo: Francesco Castaldo | Data: 13 giugno 2016 | Venue: Arena di Verona | Città: Verona

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.