OZZY OSBOURNE: posticipa nuovamente il tour europeo!

Pubblicato il 09/10/2019

Dopo il primo posticipo a causa di malattia, OZZY OSBOURNE ha nuovamente rimandato le date europee del tour previsto per la primavera 2020 con i JUDAS PRIEST come band di supporto.

Slitta dunque a data da destinarsi anche lo show italiano previsto per il 10 marzo 2020 alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO)

Si attendono informazioni dal promoter italiano Live Nation.

Nessuna variazione invece per quanto riguarda il tour americano previsto per l’estate 2020

Ecco il video messaggio condiviso da Ozzy, nel quale lo storico cantante dei BLACK SABBATH rassicura i fan, dichiarando:

“Non sto morendo, sto guarendo e mi serve semplicemente più tempo del previsto. Sono stufo di stare a letto e non vedo l’ora di tirare il culo fuori di casa e tornare in tour, solo che dovrete avere ancora un po’ di pazienza”.

Live Nation Italia ha diffuso il seguente comunicato:

Ozzy Osbourne è costretto a posticipare al 2021 il suo tour europeo, inclusa la data all’Unipol Arena di Bologna prevista il 10 marzo 2020.
Ulteriori informazioni sulla nuova data e sulla validità dei biglietti verranno rese note nei prossimi giorni
Per il momento raccomandiamo a tutti i possessori del biglietto di conservare il proprio, in attesa di nuove indicazioni.

Artista: Black Sabbath | Fotografo: Francesco Castaldo | Data: 13 giugno 2016 | Venue: Arena di Verona | Città: Verona

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.