OZZY OSBOURNE: ritrovata in un cassonetto parte degli oggetti rubati alla famiglia di Randy Rhoads

Pubblicato il 09/12/2019

Alcuni degli oggetti rubati alla famiglia di Randy Rhoads, e appartenuti al celebre chitarrista di OZZY OSBOURNE e QUIET RIOT e a sua madre, sono stati ritrovati in un cassonetto.

Gli oggetti stati rubati il 28 novembre dalla Musonia School of Music di Hollywood, dove Randy Rhoads insegnava chitarra.

Di seguito l’annuncio del ritrovamento dato in esclusiva da The Metal Voice in collegamento con Barry Stiglets, un cittadino che ha trovato parte della refurtiva.

Ozzy aveva promesso una ricompensa di 25.000 dollari per chi avesse fornito informazioni che avessero portato all’arresto dei ladri e/o al recupero di tutti gli oggetti rubati.

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.