PANTERA: il locale dove venne ucciso Dimebag Darrell diventa una struttura residenziale

Pubblicato il 08/06/2021

Come riportato da The Columbus Dispatch, l’Alrosa Villa, locale di Columbus, Ohio, dove l’8 dicembre 2004 il chitarrista Dimebag Darrell di PANTERA e DAMAGEPLAN e altre tre persone vennero uccise a colpi di pistola dall’ex marine Nathan Gale, verrà destinato a uso abitativo.

La struttura e l’area circostante sono state vendute a dicembre 2019 e diventeranno ora una zona residenziale con 180 appartamenti economici.

Nel corso dei 45 anni di attività, il locale ha ospitato concerti di innumerevoli band tra cui SLIPKNOT, KORN e QUIET RIOT.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.