PANTERA: Phil Anselmo, “Quando ho saputo di Vinnie Paul, mi sono sentito completamente sgonfiato”

Pubblicato il 20/11/2018

In una intervista rilasciata lo scorso mese a Spooky Empire, l’ex cantante dei PANTERA, Phil Anselmo, ha parlato della morte del batterista Vinnie Paul con il quale non aveva contatti da anni:

“Stavo facendo riabilitazione dopo l’operazione alla schiena e quel giorno era andata molto bene… avevo boxato al sacco e cazzate del genere. Poi mi è arrivata la notizia della morte di Vinnie e mi sono sentito completamente sgonfiato. […] Nonostante le nostre differenze, sappi che tutto quel rancore in fondo arrivava dal cuore. Mi capisci? Ci volevamo bene al punto che, quando le cose nella band si sono messe male, la negatività è stata triplicata”.

Anselmo ha recentemente tenuto la sua prima data live con solo pezzi dei PANTERA.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.